PETER SCHIFF ATTACCA BITCOIN COME ARGENTO RADUNI A SEI ANNI DI ALTEZZA

  • Peter Schiff ha attaccato Bitcoin per la sua incapacità di battere l’argento nei suoi guadagni infragiornalieri.
  • L’importante bug d’oro ha detto che il metallo è il nuovo Bitcoin.
  • Gli appassionati di Cryptocurrency hanno risposto al fuoco, accusando Mr. Schiff di aver scelto i dati per propagare la sua agenda anti-Bitcoin.

Peter Schiff crede che il rally dell’argento sarà di breve durata. Nel condannarlo, ha chiamato il metallo „il nuovo Bitcoin“.

Il precedente era una truffa gestita da giocatori d’azzardo degenerati, dice Schiff. Mancava di un caso d’uso e non aveva alcun valore di fondo; solo l’avidità e l’hype l’hanno spinto più in alto. Questo è il motivo per cui la vecchia versione andava verso il disastro.

Quindi questo rende Silver lo stesso Silver, dato che è la nuova versione di un Bitcoin Revolution problematico? Solo Peter Schiff può spiegare – l’uomo dietro questi commenti contrastanti e tipicamente confusi.

FUD BITCOIN

L’importante bug d’oro era di nuovo in gioco questo mercoledì. Ha dato la caccia a Bitcoin per – sentite questa – radunare „appena il 2 per cento“ un giorno prima. Questa è stata la prima grande mossa della criptovaluta dopo settimane di azione laterale. Ma per il signor Schiff, non è stato sufficiente – non quando una merce tradizionale è saltata più in alto.

L’argento, il secondo in comando rispetto all’oro, ha toccato il suo livello più alto in sei anni. Il metallo è salito di ben il 6 per cento a circa 21,17 dollari l’oncia – i suoi guadagni intragiornalieri più alti dal luglio 2014. Gli osservatori hanno accreditato tassi di interesse bassi, così come una ripresa della domanda manifatturiera, per aver incitato il prezzo dell’argento al rialzo.

Oggi l’argento è salito di oltre il 13%, mentre #Bitcoin è salito a malapena del 2%. #Argento è il nuovo Bitcoin, tranne che con utilità diretta. Così, mentre gli insetti Bitcoin sognano che i Bitcoin vadano sulla luna, si perdono il vero moonshot in argento.

– Peter Schiff (@PeterSchiff) 22 luglio 2020

Schiff ha preferito usare i guadagni del metallo come arma per screditare la modesta evasione del Bitcoin. Ha commentato che „l’argento è il nuovo Bitcoin, se non con utilità diretta“, aggiungendo che gli „insetti della crittovaluta stanno sognando“ di mandarlo „sulla luna“, mentre „mancano i veri colpi di luna in argento“.

QUESTO CASO DI UTILIZZO

Per inciso, i commenti sono arrivati solo poche ore dopo un rapporto che mostrava in modo preoccupante la crescita di Bitcoin come token di utilità. Il portale di aggregazione dati Messari ha scritto che il top crypto, così come il suo Ethereum, simile all’argento, ha regolato un totale di 1,3 trilioni di dollari in transazioni nel 2020.

Ryan Watkins, analista di ricerca alla Messari, ha notato che le persone usavano le catene a blocco pubbliche come Bitcoin per molteplici ragioni. Uno di questi è quello di effettuare transazioni di alto valore – che è completamente diverso dal pagare una tazza di caffè tramite una moneta criptata.

„Lo scopo dei sistemi [pubblici a catena di blocco] è quello di fornire forti garanzie di pagamento“, ha scritto il signor Watkins. „Si suppone che garantiscano completamente i pagamenti in modo che non possano essere ripudiati, invertiti o riaddebitati senza l’accordo del destinatario, e che siano destinati ad essere liquidati immediatamente“.

La gente non usa l’argento per saldare i pagamenti in tempo reale. Ma il signor Schiff ha convenientemente scelto di mescolare gli aspetti meccanici del metallo con il Bitcoin – la crittovaluta non ha nulla a che fare con l’alimentazione dell’elettronica e delle celle fotovoltaiche nei pannelli solari.

LA BATTAGLIA DEI PREZZI

Per quanto riguarda il prezzo, il confronto tra argento e bitcoin mostra il favoritismo del signor Schiff nei confronti del primo. Una delle risposte al tweet anticrittogamico del toro d’oro lo ha giustamente riassunto.

„Ci sono voluti quasi dieci anni per spostare la stessa quantità di oro e argento che il Bitcoin normalmente farebbe in un intervallo mensile. Non lasciate che i fatti si mettano in mezzo eh Peter“.

Proprio quest’anno, la ripresa della Bitcoin dal suo nadir di marzo ha portato il prezzo del 30 per cento sopra lo zero in un periodo di un anno. Nel frattempo, l’argento è indietro con un’impennata del 25 per cento.

Il Bitcoin è il nuovo argento, forse.